Missione Archeologica Italiana in Anatolia Centrale (MAIAC)
frammenti di tavolette con grafia cuneiforme
5 frammenti di tavolette con grafia cuneiforme trovate in superficie
  • Home
  • Materiali
  • Tavolette

I frammenti di tavolette

Sei frammenti di tavolette in grafia cuneiforme e in lingua ittita, risalenti al XIV-XIII sec. a.C. sono stati ritrovati nel corso dell'attività di survey e di scavo. Sono state riconosciute diverse tipologie di documenti. UK.09.E2 è un testo mitologico che secondo Franca Pecchioli poteva essere parte del cosiddetto ciclo di Kumarbi. UK14.E.3 conserva parte dello svolgimento di una festa con forti influenze dell’area di Kizzuwatna, regione del sud dell’Anatolia; si tratta di una festa celebrata dalla regina e dal sacerdote AZU per la dea Ištar, accompagnata dalle sue ierodule Ninatta e Kulitta. UK.15.E.62 conserva la terminologia tipica dell’extispicio, il testo sembra avere un ductus più antico rispetto agli altri frammenti. UK12.E.3, UK12.E.4 e UK12.E.5 sono lettere dell’amministrazione cittadina. I nomi dei mittenti e recipienti di queste lettere sono andati persi ma il frammento UK12.E.3 conserva la formula di saluto tipica delle lettere scambiate tra funzionari di pari rango e la reciproca designazione “fratello mio”.